I titolari di pensione di vecchiaia, già iscritti almeno da cinque anni alla Cassa nel periodo precedente il pensionamento, hanno la facoltà di proseguire direttamente l’iscrizione a SANIMPRESA (da effettuarsi al momento del pensionamento). Possono, sempre volontariamente, anche proseguire l’iscrizione del coniuge o convivente more uxorio e dei figli, sempre se già iscritto alla Cassa da almeno cinque anni. Non è possibile iscrivere sorelle o fratelli.

Qualora il pensionato decida volontariamente di escludersi dalla copertura sanitaria di Sanimpresa, o decida di escludere solo i familiari, anche per un solo anno, gli stessi non potranno più essere reinseriti.

Il contributo annuale, da versare entro il 31 Maggio di ogni anno per ogni pensionato, è fissato nella misura di € 320,00. L’importo per il coniuge o convivente more uxorio o per eventuali figli segue le indicazioni della tabella familiari.

I contributi dovranno essere versati a Sanimpresa (Cassa di assistenza sanitaria integrativa di Roma e del Lazio) attraverso l’Iban IT86B0832703398000000012272 – Beneficiario: Sanimpresa

Una volta effettuato il bonifico si prega di farne pervenire copia alla sede della Sanimpresa.
Nel bonifico si prega di indicare come causale: Rinnovo quota “nome e cognome titolare polizza-pensionato”.

06.37 51 17 14

Telefono

06.37 500 617

Fax

info@sanimpresa.it

e-mail