ROI campagne

Servizio Prevenzione del Suicidio

//Servizio Prevenzione del Suicidio

SPSoffre una linea di ascolto
attiva dal lunedì al venerdì dalle 9:30 alle 16:30

telSPS

Ti senti triste?
CHIAMACI!
Senti che nessuno si prenda cura di te?
CHIAMACI!
Pensi che non valga più la pena di vivere?
PARLA CON NOI

Il Servizio per la Prevenzione del Suicidio, dell’Azienda Ospedaliera Sant’Andrea di Roma, offre un numero telefonico diretto per raccogliere le richieste di aiuto. Il nostro scopo è fornire alla collettività un servizio di prevenzione del suicidio rivolto a chi sta attraversando un momento di crisi o a chi ha perso un caro per suicidio (survivors), attraverso una linea telefonica sostenuta da un’équipe di medici, psicologi e volontari.
Questo servizio vuole offrire, sia a coloro che sono a rischio di suicidio sia ai survivors, la possibilità di accedere ai nostri programmi di prevenzione presso gli ambulatori dell’Azienda Ospedaliera Sant’Andrea di Roma, oppure presso i presidi territoriali di zona.

Il Servizio per la Prevenzione del Suicidio

Il Servizio per la Prevenzione del Suicidio dell’Azienda Ospedaliera Sant’Andrea di Roma, è uno dei principali poli al mondo nel campo del suicidio. Il Servizio, diretto da Maurizio Pompili, referente italiano della IASP (International Association for Suicide Prevention), si avvale della collaborazione di un’équipe di ricercatori, medici psichiatri e psicologi esperti.

Perché esistiamo?

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) considera il suicidio come un problema complesso non ascrivibile ad una sola causa o ad un unico motivo. Questo fenomeno sembra piuttosto derivare da un insieme di fattori biologici, genetici, psicologici, sociali, culturali ed ambientali. Il suicidio, nell’ambito della salute pubblica, è un grave problema che potrebbe essere in gran parte prevenuto: costituisce la causa di circa un milione di morti ogni anno, con costi stimabili in milioni di euro, secondo quanto indicato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità.
Le attività del Servizio garantiscono un approccio diretto e continuativo con i pazienti e i loro familiari al fine di evitare l’emarginazione sociale e affettiva.

Il Servizio per la Prevenzione del Suicidio offre:

Valutazione e gestione della crisi suicidaria

Nel valutare il rischio di suicidio imminente, è importante considerare che il rischio varia da un minuto all’altro, da un’ora all’altra e da un giorno all’altro.  La valutazione del rischio di suicidio deve essere un processo continuo e non un evento isolato.

Visite specialistiche ambulatoriali e colloqui di sostegno:

E’ attivo un ambulatorio specialistico per il rischio di suicidio, tutti i martedì, tranne i festivi.
È possibile prenotare una visita, contattando il lunedì, il mercoledì e il venerdì il numero 06.33.77.56.75, dalle 11:00 alle 12:00.

Psicoterapie individuali rivolte a pazienti a rischio di suicidio e ai familiari di coloro che hanno perso un caro per suicidio

L’esperienza clinica e la letteratura evidenziano come, avvolti da un clima di attenzione e ascolto empatico, molti di coloro che decidono di morire, sceglieranno di vivere.

Per informazioni e approfondimenti visitare i siti:
www.prevenireilsuicidio.it
www.raceforlife.it
www.giornataprevenzionesuicidio.it

Stampa
2016-10-22T12:11:01+00:00

Questo sito utilizza i cookies per ottimizzare la navigazione e monitorare il traffico. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi